Prodotti tipici

Anche se, come in tutti i paesi sabini, l’attività agricola è molto limitata, l’atavica cultura di fondo rimane. Quindi si privilegiano i cibi sani e genuini, la cucina tradizionale, i prodotti caserecci; così il vino, le carni, la selvaggina, il miele, i formaggi, l’olio, e gli ortaggi si scelgono di preferenza nella produzione locale.

IL VINO
Le colline che fanno da corona a Collevecchio costituiscono l’esposizione ideale per la produzione di un vino vivace e frizzantino. A Villa San Giò si produceva dell’ottimo vino, bianco e rosso realizzati con metodi tradizionali.  Il torchio a mano, i tini di legno, l’antica grotta a tutto sesto scavata nel tufo sono ancora “pronti all’uso”, ma la vigna è troppo vecchia e gli “operatori” anche!.  Così il vino che offriamo, bianco e rosso,  è delle colline della vicina Magliano Sabina.

L’OLIO
A Collevecchio viene prodotto l’olio DOP, veramente extravergine curato nei particolari. La produzione di Villa San Giò è limitata, ma rigorosamente biologica ed extravergine. Non lontano da Villa San Giò  c’è un  Centro di produzione e imbottigliamento di olio DOP, dove  è possibile seguire le varie fasi della preparazione dell’olio e come salvaguardarne la genuinità. L’olio prodotto in Sabina è famoso per il suo profumo, la sua leggerezza e assenza di acidità che lo rende gradevole al gusto e ricco di benefici per l’organismo. Per questo è preferibile gustarlo crudo! L’olio della collina di Villa San Giò presenta tutte queste caratteristiche della tradizione sabina.

IL MIELE
Molti sono, nella campagna collevecchiana, gli apicoltori che si dilettano ad allevare le api per la produzione artigianale del miele a vari gusti.  Villa San Giò ne ha un deposito fornito direttamente dai produttori artigianali.

I FORMAGGI
Qualunque strada si scelga per entrare a Collevecchio, sono numerosi i greggi che si vedono pascolare. Non tutti i pastori fanno il formaggio, ma se si ha la pazienza di cercare si ritrovano formaggi il cui gusto e profumo  nulla hanno in comune con le produzioni industriali.

L’ARTIGIANATO
Agli artigiani di Collevecchio e dintorni spesso sono dei veri artisti. Creativi nella lavorazione del ferro battuto, del legno, dei vimini, ceramica e porcellana. A “Casa Cantoniera” di Collevecchio c’è Giovannino Sanapo artigiano del legno; ha un amore viscerale per il mobile antico e sa riportare alla luce, tutti i pregi di un mobile che sembrava avere smarrito la bellezza originale. Quasi tutti i mobili di Villa San Giò sono stati restaurati o fatti da lui: vedere per credere!

Effettua Prenotazione

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Telefono (richiesto)

La tua email (richiesto)

Data di arrivo (richiesto):


Data di partenza (richiesto):


Adulti (richiesto)

Bambini

Messaggio

informativa per il trattamento dei dati personali Accetto

Inserisci il codice: captcha